ROYAL OPERA HOUSE - FAUST
EVENTO

30/04/2019 ROYAL OPERA HOUSE - FAUST

Genere: Operistico
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 210 minuti

Trama: The Royal Opera la forza del destino di Giuseppe Verdi Una delle opere più epiche del repertorio di Verdi in una nuova produzione, che vede la regia del premiato Christof Loy e la direzione musicale di Antonio Pappano, con un cast stellare che comprende Anna Netrebko, Jonas Kaufmann e Ludovic Tézier. In diretta via satellite al cinema Martedì 2 Aprile 2019 ore 19. 15 La forza del destino Musiche Giuseppe Verdi Direttore musicale Antonio Pappano Regia Christof Loy Cantata in italiano con sottotitoli in italiano. Durata ca. 4h 15min. compresi due intervalli. i dettagli delle performance live sono soggetti a variazioni. Per consultare cast e dettagli (vedi qui). L’appuntamento primaverile della Royal Opera House al cinema è previsto per il prossimo 2 aprile alle 19. 15, quando La Forza del destino di Giuseppe Verdi sarà trasmessa nei cinema italiani in diretta via satellite dalla Royal Opera House di Covent Garden, a Londra. Questa nuova produzione, che vede la regia del premiato Christof Loy e il Direttore musicale della Royal Opera Antonio Pappano come Direttore d’orchestra, si distingue anche per un cast stellare che comprende Anna Netrebko, Jonas Kaufmann e Ludovic Tézier. La Forza del destino, in questa nuova produzione della Royal Opera House, vede il soprano russo Anna Netrebko nel ruolo di Leonora, il tenore tedesco Jonas Kaufmann nella parte del suo amante Don Alvaro e il baritono francese Ludovic Tézier nel ruolo del fratello di lei, Don Carlo di Vargas. L’opera costituisce una delle più ambiziose partiture di Verdi, con arie intense come quella cantata da Leonora ‘pace, pace, mio dio’, estasianti ensemble e cori commoventi come il ‘rataplan’, durante l’atto iii. La vicenda racconta degli amanti Leonora e Don Alvaro, che tentano di fuggire insieme ma vengono scoperti dal padre di Leonora, il Marchese di Calatrava. Nella lite che ne segue, Don Alvaro accidentalmente uccide il Marchese, che proprio mentre sta morendo scaglia una maledizione contro sua figlia. Don Carlo di Vargas, il fratello di Leonora, è determinato nel vendicare la morte del padre, ma inconsapevolmente diventa un amico stretto di Don Alvaro quando entrambi si arruolano nell’esercito spagnolo sotto falsi nomi. Alla fine, Don Carlo scopre la vera identità di Don Alvaro e decide di sfidarlo a duello. Don Alvaro scappa, ma alcuni anni dopo Don Carlo lo ritrova in un monastero spagnolo dove, senza che nessuno dei due lo sappia, Leonora sta vivendo reclusa come un’eremita. Sarà in grado di vendicarsi Don Carlo, infine? Gli appuntamenti con la Royal Opera House al cinema offrono al pubblico di tutto il mondo i migliori posti in sala e includono materiale esclusivo capace di raccontare quel che accade dietro le quinte con interviste e dettagliati ritratti dei performer. Nella stagione 2017/18 più di un milione di persone a livello internazionale hanno assistito a una produzione di un’opera di punta o di un balletto della Royal Opera House in uno degli oltre 1. 500 cinema che partecipano all’iniziativa in 51 nazioni. In Italia la stagione 2018-2019 della Royal Opera House è distribuita nei cinema italiani da Nexo Digital in collaborazione con Classica hd, mymovies. it, Amadeus, Danza&danza e Danzadove, Sipario-la Rivista dello Spettacolo, British Council e il progetto uk Italy Partners for Culture

Trailer


01/05/2019 STANLIO & OLLIO

Genere: Commedia - Dramma
Regia: Jon S. Baird
Lingua: Italiano
Durata: 98 minuti

Trama: Con la loro epoca d'oro ormai alle spalle, Stan Laurel e Oliver Hardy intraprendono un tour dei teatri della Gran Bretagna e dell'irlanda. Accompagnati dalle loro mogli, Lucille e Ida, il formidabile duo comico attraversa tutte le date del tour vivendo il loro amore per l'arte recitativa e per la comicità, la loro amicizia e la sicurezza di poter entrare ancora nei cuori dei loro spettatori

Con: Steve Coogan, John C. Reilly, Nina Arianda, Shirley Henderson, Danny Huston, Rufus Jones, Susy Kane, Stewart Alexander, Joseph Balderrama, Stephanie Hyam, Sanjeev Kohli, John Henshaw, Richard Cant, Danny Scheinmann

Trailer


L'UOMO CHE COMPRO' LA LUNA
SALUTO AL PUBBLICO

02/05/2019 L'UOMO CHE COMPRO' LA LUNA

Genere: Commedia
Regia: Paolo Zucca
Lingua: Italiano
Durata: 91 minuti

Trama: L'uomo che comprò la luna, il film diretto da Paolo Zucca, è una commedia ambientata nella bucolica Sardegna con i suoi panorami ancestrali e fuori dal tempo. È qui che qualcuno si è permesso di comprare la Luna, ma nessuno sa il perché l'abbia fatto. Quando la notizia dell'acquisto fa il giro della nazione, arrivando alle orecchie di un'agenzia per la sicurezza atlantica, l'agente segreto Kevin (jacopo Cullin) si occupa del caso. Quello che lo aspetta, però, è un viaggio nelle tradizioni sarde, da sempre disconosciute da lui, che di quella terra è originario. Kevin deve scrostarsi via il rinnegamento e calarsi completamente in quella cultura ripudiata, che, però, porta inevitabilmente dentro di sé. Ad aiutarlo in questa immersione nella "sarditudine" ci sarà il misantropo Badore (benito Urgu). In questo itinerario che si muove sinuosamente tra il grottesco, il comico e il surreale, Kevin non solo riscoprirà le sue antiche origini, ma anche chi si è permesso di acquistare il satellite terrestre e soprattutto perché, scoprendo che i Sardi sono un popolo che mantiene sempre le promesse fatte

Con: Jacopo Cullin, Francesco Pannofino, Ángela Molina, Stefano Fresi, Benito Urgu, Lazar Ristovski, Gregory Dayton, Andrea Prodan, Hervé Segata

Trailer


02/05/2019 I FRATELLI SISTERS (THE SISTERS BROTHERS)

Genere: Commedia - Western - Dramma
Regia: Jacques Audiard
Lingua: Italiano
Durata: 121 minuti

Trama: Il pluripremiato regista Jacques Audiard (il profeta, Dheepan) dirige un film che dal tema della fratellanza traccia il sentiero intimo e universale del cambiamento. John c. Reilly e Joaquin Phoenix sono gli assi di una partita che si gioca sui contrasti e che si innesca a partire dal titolo. Due fratelli, due macchine da guerra, si scontrano con la modernità. Al crepuscolo del western, si scorge l'alba di una nuova era. "tutto sta cambiando" ripetono i personaggi e, allora, il grande Cinema cambia la storia, ricalibrando la prospettiva sulla realtà e ridefinendo i codici: i dialoghi, gli sguardi e gli spari fragorosi sono la punteggiatura di una saga epica e picaresca. leone D'argento alla 75. mostra internazionale D'arte cinematografica di venezia

Con: John C. Reilly, Joaquin Phoenix, Jake Gyllenhaal, Riz Ahmed, Rebecca Root, Allison Tolman, Rutger Hauer, Carol Kane, Richard Brake, Hugo Dillon, Lexie Benbow Hart, Diego Llano, Creed Bratton, David Gasman, Gerard Cooke, Ian Reddington, Lenuta Bala, Aldo Maland, Theo Exarchopoulos

Trailer


NORMAL
EVENTO

03/05/2019 NORMAL

Genere: Documentario
Regia: Adele Tulli
Lingua: Italiano
Durata: 70 minuti

Trama: un viaggio tra le dinamiche di genere nellitalia di oggi raccontate attraverso un mosaico di scene di vita quotidiana dal forte impatto visivo, dallinfanzia allet adulta

Trailer


IL GIOVANE PICASSO
EVENTO

06/05/2019 IL GIOVANE PICASSO

Genere: Documentario
Regia: P. Grabsky
Lingua: Italiano
Durata: 90 minuti

Trama: Solo il 6-7-8 Maggio 2019 al cinema Il film evento dedicato agli anni in cui Pablo diventò Picasso, l’artista moderno più famoso del mondo, il genio dell’arte del xx secolo. Con la partecipazione straordinaria del nipote dell’artista, Olivier Widmaier Picasso. Quando si legge “picasso”, o semplicemente “pablo”, non si hanno dubbi. È lui, Pablo Picasso, uno dei nomi più famosi della storia dell’arte. Un volto noto a tutti, opere che sono diventate icone mondiali. Ma chi era Pablo prima di diventare l’artista conosciuto in tutto il pianeta? Nasce da qui Il Giovane Picasso, il film diretto da Phil Grabsky, prossimo appuntamento de la Grande Arte al Cinema di Nexo Digital. In programma nelle sale solo per tre giorni, il 6, 7 e 8 maggio, Il Giovane Picasso ci condurrà nella vita di Picasso come in una detective story, svelando passo dopo passo i fatti che portarono un ragazzo proveniente dal sud della Spagna alla notorietà mondiale. Il docu-film indaga il ruolo fondamentale che nella vita dell’artista ebbero Málaga, Barcellona e Parigi, ricordando perché ciascuna di esse fu così significativa nel corso della sua formazione. La prima, Malaga, è la città natale di Pablo, quella dove Picasso y Ruiz nacque il 25 ottobre 1881 e si appassionò all’arte, dipingendo all’età di otto anni il suo primo quadro: una corrida, naturalmente. L’amore per la pittura era un’eredità ricevuta dal padre, Josè Ruiz, artista e poi professore di disegno, ma anche dal nonno don Diego Ruiz, guantaio con un innato istinto per il disegno e la musica. La seconda, Barcellona, è il luogo dove Picasso cominciò la Scuola di Belle Arti e ne contrastò subito l’accademismo, innamorandosi invece dell’architettura della città e dell’eclettismo di Gaudì. Dopo alcuni soggiorni nella capitale spagnola, Madrid, dove frequenta l’academia Real di San Fernando, Picasso tornerà a Barcellona per inserirsi nell’ambiente stimolante del caffè Els Quatre Gats, simbolo del Modernismo architettonico catalano e luogo di incontro privilegiato dei giovani artisti e intellettuali della città. Il suo stile si andrà evolvendo fino a toccare un simbolismo che prelude al periodo Blu. Attratto dai Preraffaeliti, Picasso deciderà poi di recarsi a Londra, ma non la raggiungerà mai. Perché la tappa intermedia a Parigi diventerà cruciale: qui, gli incontri con artisti e collezionisti saranno fondamentali per la sua attività artistica, alimentando l’indole del pittore, naturalmente volta alla sperimentazione. Realizzato in stretta collaborazione con cinque grandi musei europei situati nelle città fulcro della sua vita – il Museo Picasso e la Fundación Picasso-museo Casa Natal di Málaga; il Museu Picasso de Barcelona, dove è conservata la più ampia collezione dei suoi primi lavori; il Museu Nacional d’art de Catalunya, sempre a Barcellona, e il Musée national Picasso di Parigi, nella città che Picasso chiamò “casa” – Il Giovane Picasso vede la partecipazione straordinaria del nipote di Picasso, Olivier Widmaier Picasso, e offre scorci unici all’interno dei capolavori dell’artista, intervallati da approfondimenti di storici dell’arte e curatori e dalla lettura di lettere ad amici e amanti del pittore. Il documentario, filmato nell’arco di due anni, include due fasi essenziali della vita di Picasso – il periodo Blu e quello Rosa – ma non si lascia sfuggire gli anni precedenti. Anni molto meno conosciuti, ma fondamentali per la sua formazione e per il suo successo. Il film si chiude infatti a New York, al Museum of Modern Art, dove uno dei capolavori di Picasso è esposto sin dagli anni Trenta: Les Demoiselles d’avignon. Dipinta nel 1907, quando Picasso aveva solo 25 anni, l’opera, a cui l’artista approdò dopo una serie di schizzi, bozzetti e ripensamenti, è ancor oggi considerata pioneristica. Molti contemporanei, scossi dalla violenta decostruzione delle regole convenzionali della figurazione artistica di cui si era reso artefice Picasso con quest’opera, non ne compresero il valore, e molti la rifiutarono e derisero. In realtà, col passare dei mesi, ne intuirono l’importanza e intravvidero in essa l’annuncio della futura rivoluzione cubista. Malén Gual, Curatrice Senior al Museu Picasso de Barcelona, commenta: “questo film mostra la solida formazione artistica di Picasso e quali straordinari dipinti produsse sin dalla giovane età. Ho lavorato per decenni su Picasso e sono sempre stata colpita e fortemente emozionata nel vedere i suoi lavori, e dalla sua stessa appassionante storia, ora svelata sul grande schermo”

Trailer


09/05/2019 CHE FARE QUANDO IL MONDO E' IN FIAMME? (WHAT YO...

Genere: Documentario
Regia: R. Minervini
Lingua: Italiano
Durata: 123 minuti

Trama: Una strada desolata percorsa da due ragazzi afroamericani. Persone che vivono sotto un ponte accudite dalle Black Panthers. Un bar frequentato solo da neri. Estate, 2017. Una serie di brutali uccisioni di giovani afroamericani per mano della polizia scuote gli Stati Uniti. Roberto Minervini, il regista di Louisiana (the Other Side) e Stop the Pounding Heart, ci invita ad una riflessione sul concetto di razza in America. Cinema innovativo e coraggioso, in cui la macchina da presa non ha paura di varcare i confini più invalicabili. Il Bianco e nero ritrae il presente per consacrare la Storia all’eternità. Nulla è inventato, tutto è realmente così come ci appare sul grande schermo. Pura grazia cinematografica, umana, politica. Presentato in Concorso al Festival di Venezia 2018

Trailer


09/05/2019 TEL AVIV ON FIRE

Genere: Commedia
Regia: Sameh Zoabi
Lingua: Italiano
Durata: 100 minuti

Trama: salam deve passare ogni giorno dal rigido checkpoint del comandante assi. spacciatosi per sceneggiatore, si fara' convincere da lui a intervenire sulla trama di una soap nello studio tv dove lavora

Con: Kais Nashif, Lubna Azabal, Yaniv Biton, Maisa Abd Elhadi, Nadim Sawalha, Salim Dau, Yousef 'Joe' Sweid, Amer Hlehel, Laëtitia Eïdo, Ashraf Farah, Ula Tabari

Trailer


09/05/2019 I FIGLI DEL FIUME GIALLO (ASH IS PUREST WHITE)

Genere: Drammatico
Regia: J. Zhangke
Lingua: Italiano
Durata: 150 minuti

Trama: L’opera di un grande autore che rende il cinema poesia. Il nuovo film di Jia Zhang-ke, regista cinese de il tocco del peccato (miglior Sceneggiatura a Cannes 2018) e del Leone d’oro still life, racconta la storia di Qiao, una ballerina innamorata di un gangster. Un lungo racconto dal 2001 arriva ai giorni nostri. Jia Zhangke prosegue lo studio sulla società cinese e i suoi repentini cambiamenti con un film che è una prova di sensibilità e di umanesimo, sintesi dei suoi ultimi lavori. Un’opera maestosa che offre a Zhao Tao un ruolo magnifico, in cui il cineasta crea una storia sorprendete avvolta in una magia visiva senza pari. Le musiche, evocative e travolgenti, riecheggiano i temi principali: l'amore e il tempo. Presentato in Concorso al Festival di Cannes 2018.

Con: Zhao Tao, Liao Fan, Yininan Diao

Trailer


09/05/2019 RED JOAN

Genere: Thriller - Dramma
Regia: Trevor Nunn
Lingua: Italiano
Durata: 110 minuti

Trama: Le spie non sono sempre figure misteriose e sfuggenti. a volte, l’anziana vicina di casa potrebbe essere una spia del kgb. Basato sulla sensazionale storia vera di Melita Norwood, il film narra i conflitti - tra patriottismo e idealismo, amore e dovere, coraggio e tradimento - di una donna al bivio. Una vita consumata nell’ombra che però ha cambiato il corso della storia. Alcune fonti la citano come "la più importante agente femminile mai reclutata dall'urss". Una donna a cui forse tutti dobbiamo la nostra libertà. Diretto da Sir Trevor Nunn (l'ex direttore della Royal Shakespeare Co) e interpretato dal Premio Oscar Judi Dench, è una storia di ideali e di sacrificio che ci invita a riflettere sul valore delle scelte

Con: Judi Dench, Sophie Cookson, Tom Hughes, Tereza Srbová, Laurence Spellman, Kevin Fuller, Ciarán Owens, Stephen Campbell Moore, Ben Miles

Trailer


09/05/2019 IL GRANDE SPIRITO

Genere: Commedia
Regia: Sergio Rubini
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: In un quartiere della periferia di Taranto, durante una rapina, uno dei tre complici, Tonino approfittando della distrazione degli altri due, ruba tutto il malloppo e scappa. La corsa di Tonino, inseguito dai suoi complici sempre più infuriati, procede verso l'alto, di tetto in tetto fino a raggiungere la terrazza più elevata, oltre la quale c'è lo strapiombo, che lo costringe a cercare rifugio in un vecchio lavatoio. Lì trova uno strano individuo dall'aspetto eccentrico: porta una piuma d'uccello dietro l'orecchio, sostiene di chiamarsi Cervo Nero, di appartenere alla tribù dei Sioux e aggiunge che il Grande Spirito in persona gli aveva preannunciato l'arrivo dell'uomo del destino!

Con: Ivana Lotito, Sergio Rubini, Bianca Guaccero, Rocco Papaleo, Alessandro Giallocosta

Trailer


16/05/2019 DOLOR Y GLORIA

Genere: Dramma
Regia: Pedro Almodóvar
Lingua: Italiano
Durata: 113 minuti

Trama: Il nuovo film del maestro del cinema spagnolo ruota attorno ai ricordi, alla sensualità e agli amori vissuti da un regista sul viale del tramonto. Un film che ripercorre la storia della Spagna per oltre 40 anni in un turbinio che dondola fra vita e morte, presente e passato. Protagonisti sono alcuni degli attori plasmati dal regista nel corso degli anni: Antonio Banderas, Penélope Cruz, e Cecilia Roth. Un’opera intima, privata e sensuale che parla di vuoti da riempire e desideri assopiti. Un’intricata e umorale riflessione sulla vita, sull’amore, sull’arte, sul cinema. La musica anni Sessanta, i colori accesi, l’amore per i dettagli: un film summa, in cui il regista chiama a ricomporre il puzzle della vita ed omaggia i temi e i maestri a lui più cari.

Con: Antonio Banderas, Asier Etxeandia, Leonardo Sbaraglia, Nora Navas, Penélope Cruz, Asier Flores, César Vicente, Cecilia Roth, Julieta Serrano, Pedro Casablanc, Eva Martín, Raúl Arévalo, Susi Sánchez, Kiti Mánver, Carmelo Gómez, Julián López, Rosalía, Aline Casagrande, Luis Calero, Marisol Muriel, Neus Alborch, Paqui Horcajo, Xavier Sáez

Trailer


16/05/2019 BANGLA

Genere: Commedia
Regia:
Lingua: Italiano
Durata: 100 minuti

Trama: Phaym è un giovane musulmano di origini bengalesi nato in Italia 22 anni fa. Vive con la sua famiglia a Torpignattara, quartiere multietnico di Roma, lavora come steward in un museo e suona in un gruppo. E' proprio in occasione di un concerto che incontra Asia, suo esatto opposto: istinto puro, nessuna regola. Tra i due l'attrazione scatta immediata e Phaym dovrà capire come conciliare il suo amore per la ragazza con la più inviolabile delle regole dell'islam: la castità prima del matrimonio

Trailer


ASBURY PARK: LOTTA, REDENZIONE, ROCK'N ROLL
EVENTO

22/05/2019 ASBURY PARK: LOTTA, REDENZIONE, ROCK'N ROLL

Genere: Documentario
Regia: T. Jones
Lingua: Italiano
Durata: 116 minuti

Trama: Solo il 22-23-24 Maggio 2019 in esclusiva al cinema! Un film evento straordinario con esclusive performance e interviste inedite per raccontare Asbury Park, la fucina del rock e del soul dove Springsteen e altri giganti della musica iniziarono la loro eccezionale carriera musicale. Arriva nelle sale cinematografiche di tutto il mondo Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll. L’appuntamento nei cinema italiani è per il 22, 23 e 24 maggio, quando i fan si riuniranno al cinema per rivivere la storia tormentata ed emozionante di Asbury Park, fucina di talenti per il rock e il soul, e il racconto di come la musica abbia il potere di unire anche una comunità divisa. Un tempo rinomata stazione balneare, nell’estate del 1970 Asbury Park fu travolta dalle rivolte razziali che paralizzarono la città per i successivi 45 anni, trascinandola sull’orlo del baratro e riducendola in uno stato di totale degrado urbano. In una Asbury letteralmente divisa in due, la rivolta distrusse la leggendaria scena jazz e blues del westside. Ma dalle ceneri della città in fiamme, emerse l’iconico suono del Jersey. Il docu-film riporta infatti al leggendario upstage, il club psichedelico famoso per gli ‘after hours’, dove iniziarono a suonare, i suoi figli nativi: Steven Van Zandt, Southside Johnny Lyon, David Sancious e Bruce Springsteen, che proprio nella cittadina costiera del New Jersey ha cominciato la sua straordinaria carriera musicale. Rimasto chiuso per oltre 45 anni, l’upstage rappresenta una perfetta sintesi di quel Club, crocevia per i giovani talenti e oggi uno degli straordinari luoghi narrati dal documentario, ricco di interviste e inedite performance. Così Asbury Park vive finalmente la sua attesa rinascita ed è proprio la musica ad averla strappata alla morte. L’atteso evento cinematografico includerà filmati mai visti prima, come quelli del leggendario concerto sold out al Paramount Theatre, che vide Little Steven, Southside Johnny, Springsteen e le Upstage All-stars sfidarsi a riff di chitarra con “il futuro della musica di Asbury”: un gruppo di rocker di 11 anni che sono la prova vivente che ‘i migliori giorni’ per la città potrebbero semplicemente essere davanti a noi. Il regista, Tom Jones, ha dichiarato: “ad Asbury Park sono serviti cinque decenni per rialzarsi ed avviarsi a diventare migliore di quanto non sia mai stata. Dovremmo tutti ascoltare le sagge lezioni apprese nel modo più duro e la musica che ha alimentato questo risveglio“. Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock and Roll, sarà presentato in anteprima il 28 aprile all’asbury Park Music & Film Festival, prima di arrivare al cinema il 22, 23 e 24 maggio. In Italia è distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Barley Arts e i media partner Radio deejay, Rockol. it, Onstage, mymovies. it

Trailer


23/05/2019 IL TRADITORE

Genere: Dramma
Regia: Marco Bellocchio
Lingua: Italiano
Durata: 135 minuti

Trama: Marco Bellocchio rientra in scena con un nuovo film: la storia del primo grande pentito di mafia, l’uomo che per primo consegnò le chiavi per avvicinarsi alla piovra, cambiando così le sorti dei rapporti tra Stato e criminalità organizzata. Pierfrancesco Favino interpreta Tommaso Buscetta, il boss dei due mondi, secondo una prospettiva inedita e mai studiata prima: sarà il “traditore. ” Un racconto fatto di violenze e di drammi, che inizia con l’arresto in Brasile e l’estradizione di Buscetta in Italia, passando per l’amicizia con il giudice Falcone e gli irreali silenzi del Maxiprocesso alla mafia. Ed è proprio nel momento in cui la giustizia sembra aver segnato un punto, che Cosa Nostra ricorda a Buscetta e all’italia che la sua sconfitta è ben lontana. Scoppia la bomba a Capaci e Buscetta alzerà il tiro facendo il nome di Andreotti: un tragico boomerang che lo costringerà a fuggire dall’italia per sempre.

Con: Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Cândido, Luigi Lo Cascio, Fabrizio Ferracane, Fausto Russo Alesi, Patrick Simons, Gabriele Arena, Massimiliano Ubaldi, Alessio Praticò, Nino Porzio, Goffredo Maria Bruno, Nunzia Lo Presti, Marco Gambino, Calì Nicola, Federica Butera, Aurora Peres, Gabriele Cicirello

Trailer


ROCKETMAN
Versione Originale

29/05/2019 ROCKETMAN

Regia: Dexter Fletcher
Lingua: Originale
Durata: 120 minuti

Trama: L'incredibile storia del fantastico percorso di trasformazione del protagonista, da timido pianista prodigio e ragazzo di provincia reginald dwight a superstar internazionale elton john

Con: Taron Egerton, Jamie Bell, Richard Madden, Bryce Dallas Howard, Gemma Jones, Steven Mackintosh, Harriet Walter

Trailer


29/05/2019 ROCKETMAN

Genere: Musica - Dramma
Regia: Dexter Fletcher
Lingua: Italiano
Durata: 120 minuti

Trama: L'incredibile storia del fantastico percorso di trasformazione del protagonista, da timido pianista prodigio e ragazzo di provincia reginald dwight a superstar internazionale elton john

Con: Taron Egerton, Jamie Bell, Richard Madden, Bryce Dallas Howard, Gemma Jones, Steven Mackintosh, Harriet Walter

Trailer


06/06/2019 A MANO DISARMATA

Genere: Dramma - Crime
Regia: Claudio Bonivento
Lingua: Italiano
Durata: 100 minuti

Trama: Federica Angeli, la giornalista di Repubblica che dal 2013 vive sotto scorta a causa delle minacce mafiose ricevute per le sue inchieste sulla criminalità organizzata a Ostia. Da cronista dell’edizione romana di “la Repubblica”, Federica Angeli prende in mano la sua vita e decide di usarla, senza risparmio, in una causa civile: la lotta ai clan mafiosi che infestano Ostia. La sua arma è – e sarà sempre – la penna. Il film racconta le tappe della sua sfida alla malavita, iniziata nel 2013 e non ancora finita, senza mai dimenticare la sua dimensione di donna, madre e moglie: il coraggio e la paura, la solitudine e la solidarietà, la disperazione e l’entusiasmo per una battaglia combattuta a viso aperto

Con: Claudia Gerini, Francesco Pannofino, Maurizio Mattioli, Rodolfo Laganà, Nini Salerno, Claudio Vanni


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.